Italy-Susa: Construction, foundation and surface works for highways, roads

To get tender notifications and more sign up now and never miss a notice again.

Tile Italy-Susa: Construction, foundation and surface works for highways, roads
OJEU (High Value) 548605-2019
Type Invitation to tender
Date Published 2019-11-20
Deadline 2020-01-15 12:00:00
Nature Of Contract Public works contract
Awarding Authority
Awarding Criteria The most economic tender
Procedure Restricted procedure

Description :
CONTRACT NOTICE


Section I: Contracting authority

I.1) Name and addresses:
Official name: S.I.T.A.F. S.p.A. — Società Italiana Traforo Autostradale del Fréjus
Postal address: Via San Giuliano 2
Town: Susa
Postal code: 10059
Country: IT
Telephone: +39 122621617
E-mail: gare@sitaf.it
Fax: +39 122629658
NUTS code: ITC11
Main address (URL): http://www.sitaf.it

Communication
I.3) Procurement documents
(URL):www.sitaf.it

Additional Information
I.3.4) Additional information can be obtained from:
I.3.8) to the above mentioned address
I.4) Type of the contracting authority:
Concessionario di lavori pubblici
I.5.2) Other activity -
Costruzione e gestione autostrade

Section II: Object of Contract


Title:

Nuova linea Torino-Lione – Parte comune italo-francese – Lotto 1 – Nuovo svincolo de La Maddalena

Reference number: CIG 81044389CD - CUP C11J05000030001

II.1.4) Short description

Nuovo svincolo de La Maddalena sull'autostrada A32 Torino-Bardonecchia, come «svincolo in fase di cantiere» per il transito di mezzi d'opera e, a cantiere chiuso, come svincolo di accesso alla centrale di ventilazione della linea ferroviaria.

II.01) Estimated value excluding VAT:
EUR 64353607.21

Information about lots
II.1.6) This contract is divided into lots: no

Description: Item/Lot 1
NUTS code: ITC11
II.2.3.2) Main site or place of performance:

L’opera, denominata «Nuova linea Torino-Lione – Parte comune italo-francese – Lotto 1 – Nuovo svincolo de La Maddalena», è ubicata nell’area della Maddalena, nel Comune di Chiomonte (TO).

II.1.4) Short description

L’opera, denominata «Nuova linea Torino-Lione – Parte comune italo-francese – Lotto 1 – Nuovo svincolo de La Maddalena», è ubicata nell’area della Maddalena, nel Comune di Chiomonte.

L’area è già interessata dal tracciato della autostrada A32 Torino-Bardonecchia e nello specifico dal viadotto Clarea, opera che unisce la galleria Giaglione (ad est) con la galleria Ramat (ad ovest). Nel versante della valle situato a nordovest rispetto al tracciato autostradale, in destra orografica rispetto al percorso del Rio Clarea, è prevista la realizzazione del cunicolo esplorativo della Maddalena, futuro accesso di sicurezza in sotterraneo della linea ferroviaria nonché via di uscita dei materiali di scavo del tunnel di base per i lavori dell’Alta velocità ferroviaria, il cui cantiere è attualmente posizionato al di sotto del suddetto impalcato. Il nuovo svincolo de La Maddalena ha la connotazione di «svincolo in fase di cantiere» ed ha la funzione di consentire il transito di mezzi d'opera per il trasporto dei materiali estratti dallo scavo del tunnel di base di Saint-Jean-de-Maurienne, in Francia, a Susa/Bussoleno in Italia e, a cantiere chiuso, di consentire l’accesso alla centrale di ventilazione della linea ferroviaria. Il progetto definitivo dello svincolo ha ricevuto l'approvazione con prescrizioni dal CIPE (delibera del 20.2.2015) nella sua caratterizzazione, di svincolo di cantiere. Al termine dei lavori, esisterà la possibilità di aprire lo svincolo al traffico ordinario, confermando in via definitiva la sua presenza come pertinenza di esercizio dell'autostrada A32.

Importo complessivo a base di gara 64 353 607,21 EUR (esclusa IVA) di cui oneri di sicurezza (compresi nell’importo complessivo) 1 752 418,62 EUR non soggetti a ribasso d’asta. L’appalto è compensato in parte a misura per 2 499 497,87 EUR e in parte a corpo per 60 101 690,72 EUR.

Suddivisione per categorie (art. 84 D.Lgs n. 50/2016 e s.m.i.):

— OG3 (prevalente) — Strade, autostrade, ponti, viadotti, ferrovie, metropolitane, per 20 501 513,07 EUR, classifica VIII,

— OS18-A (scorporabile) — Componenti strutturali in acciaio, per 17 271 812,39 EUR, classifica VII – qualificazione obbligatoria,

— OS21 (scorporabile) — Opere strutturali speciali, per 14 647 371,42 EUR, classifica VII — qualificazione obbligatoria.

Ulteriori categorie di cui si compone l’appalto, d’importo inferiore al 10 % rispetto alla base d’asta:

— OS11(scorporabile) — Apparecchiature strutturali speciali, per 5 189 613,90 EUR, classifica V,

— OS34 (scorporabile) — Sistemi antirumore per infrastrutture di mobilità, per 2 518 603,39 EUR, classifica IV,

— OG10 (scorporabile) — Impianti per la trasformazione alta/media tensione e per la distribuzione di energia elettrica in corrente alternata e continua ed impianti di pubblica illuminazione, per 1 478 002,98, classifica III-bis,

— OG13 (scorporabile) — Opere di ingegneria naturalistica, per 1 000 778,80 EUR, classifica III,

— OS30 (scorporabile) — Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi, per 720 966,45 EUR, classifica III,

— OS12-A (scorporabile) — Barriere stradali di sicurezza, per 650 896,19 EUR, classifica III,

— OS03 (scorporabile) — Impianti idrico-sanitari, cucine, lavanderie, per 178 550,83 EUR, classifica I

Ulteriori categorie, inferiori a 150 000,00 EUR:

— OS10 (scorporabile) — Segnaletica stradale non luminosa, per 106 105,58 EUR, classifica I,

— OG08 (scorporabile) — Opere fluviali, di difesa, di sistemazione idraulica e di bonifica, per 89 392,21 EUR, classifica I.

Ai sensi dell’art. 89, comma 11, D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i., le categorie OS18-A e OS21 sono a qualificazione obbligatoria, come tali non possono costituire oggetto di avvalimento; ai sensi dell’art. 105, comma 5, D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i., tali categorie sono subappaltabili nei limiti del 30 % del loro importo ad un unico operatore economico qualificato.

II.2.5) Award criteria:

Value excluding VAT: EUR 64353607.21
II.02.07) Duration in days 923
II.2.7.5) This contract is subject to renewal: no
II.2.10) Variants will be accepted: no

II.02.13) The procurement is related to a project and/or programme financed by European Union funds)

Nuova linea ferroviaria Torino - Lione – Sezione internazionale – Parte comune italo francese – Sezione transfrontaliera: tratta in territorio italiano


Section III: Legal, economic, financial and technical information

III.1.1) List and brief description of conditions

Possesso dei requisiti di ordine generale di cui agli art. 80, 83 e 84 del D.Lgs. 50/2016 assenza di cause esclusione di cui all’art. 24, comma 7 del D.Lgs. n. 50/2016, art. 53, comma 16 ter D.Lgs. n. 165/2001.

III.1.2.3) List and brief description of selection criteria

Cifra di affari in lavori, pari a 128 707 214,42 EUR, realizzati dall’Impresa nei migliori 5 dei 10 anni antecedenti la data di pubblicazione del bando.

III.1.3.2) List and brief description of selection criteria

Attestazione di qualificazione in corso di validità, adeguata per categorie e classifiche ai valori dell’appalto da aggiudicare, rilasciata da una SOA appositamente autorizzata ai sensi dell’art. 84 del D.Lgs. n. 50/2016.


Section IV: Procedure

IV.1.1) Type of procedure: Restricted
IV.1.1) Type of procedure: Restricted procedure

IV.02.01) Time limit for receipt of tenders or requests to participate
IV.02.02) Date 2020-01-15
IV.02.02) Local time 12:00
IV.02.03) Estimated date of dispatch of invitations to tender or to participate to selected candidates
2020-02-28


IV.02.06) Duration in months (from the date stated for receipt of tender): 6

Section V: Complementary information


VI.2.3) Electronic payment will be used

Additional information:

Procedura ristretta ex art. 61 D.Lgs. 50/2016 disposta con provvedimento dell’Amministratore Delegato di SITAF prot. n. 12379.19 del 15.11.2019.

La Stazione appaltante indice la presente procedura in nome e per conto di TELT SAS, a seguito degli accordi convenzionali intercorsi fra SITAF e TELT SAS, per la regolamentazione della realizzazione dello svincolo sull’Autostrada A32 nei Comuni di Chiomonte e Giaglione, località Maddalena, con rami di uscita in direzione Bardonecchia e in ingresso in direzione Torino, nell’ambito della cooperazione necessaria al fine della risoluzione delle interferenze derivanti dall’esecuzione dei lavori per la «Nuova linea ferroviaria Torino-Lione – Sezione internazionale – Parte comune italo-francese – Sezione transfrontaliera: tratta in territorio italiano».

Il progetto esecutivo relativo agli interventi oggetto del presente appalto è in corso di verifica e validazione; parimenti, è stato inviato all’approvazione dell’Ente concedente Ministero delle infrastrutture e dei trasporti: pertanto, la Stazione appaltante si riserva di non dar seguito alla presente procedura all’esito dell’iter approvativo, così come di modificare eventuali aspetti, in conseguenza delle procedure di validazione e delle prescrizioni impartite dall’Ente concedente in sede approvativa.

La domanda di partecipazione, contenuta in busta sigillata, deve essere recapitata tramite raccomandata A.R. del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, oppure consegnata a mano in orario d’ufficio nei giorni feriali (dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle ore 14:00 alle ore 17:00, da lunedì a venerdì) all’indirizzo di cui al punto I.1) del presente bando e comunque deve pervenire a pena di esclusione entro il termine perentorio del 15.1.2020 ore 12:00 a rischio del mittente, presso la sede degli Uffici della S.I.T.A.F. S.p.A., in Susa (TO), Via San Giuliano 2.

Sull’esterno della busta dovrà essere riportata la dicitura SITAF S.p.A. «Nuova linea Torino-Lione – Parte comune italo-francese – Lotto 1 – Nuovo svincolo de La Maddalena» — CIG 81044389CD — CUP C11J05000030001 – Domanda di partecipazione, unitamente all’indicazione della denominazione o ragione sociale, della sede legale, del domicilio eletto, del numero di telefono, all’indirizzo PEC dove ricevere le comunicazioni nonché gli identificativi fiscali (C.F. e P. IVA) del richiedente.

Le modalità di compilazione e di trasmissione del DGUE sono quelle indicate nel «Disciplinare per la prequalifica», a disposizione degli operatori economici interessati presso il sito www.sitaf.it.

TELT, quale promotore dell’opera, ha sottoscritto in data 11.9.2012 un «Protocollo d’Intesa ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata», tra la Prefettura di Torino e le organizzazioni sindacali FILLEA CGIL, FILCA CISL e FENEAL UIL.

A tal riguardo, l’Aggiudicatario si obbliga al rispetto del contenuto di detto Protocollo, disponibile fra i documenti per la prequalifica, obbligandosi ad applicarlo e a richiederne il rispetto a tutti i suoi subcontraenti, diretti ed indiretti.

Oltre a quanto sopra comunicato in ordine all’Iter di approvazione del progetto esecutivo relativo agli interventi oggetto del presente appalto, si comunica che, in ogni caso, il presente bando non vincola la Stazione appaltante né all'espletamento della gara, né alla diramazione degli inviti, né alla successiva aggiudicazione. La Stazione appaltante si riserva espressamente la possibilità di annullare la gara o di modificarne o rinviarne i termini in qualsiasi momento e a suo insindacabile giudizio, senza che i candidati possano avanzare pretese di qualsiasi genere e natura.

Responsabile del procedimento per la fase di prequalificazione e di gara SITAF geom. Francesco NERI – Susa (TO), Via San Giuliano 2 - tel. +39 0122 621.621.


Review body:
Official name: Tribunale amministrativo regionale (TAR) Piemonte
Postal address: Corso Stati Uniti 45
Town: Torino
Postal code: 10129
Country: IT
Telephone: +39 115576411
Fax: +39 11539265
VI.04.03) Precise information on deadline(s) for review procedures

30 giorni dalla pubblicazione del bando. Ai sensi dell’art. 29, comma 1 del D.Lgs. n. 50/2016 i concorrenti possono impugnare i provvedimenti di ammissione e di esclusione entro 30 giorni dalla loro comunicazione o dalla pubblicazione sul profilo della Stazione appaltante.


VI.04.04) Service from which information about the review
Official name: SITAF S.p.A. — Ufficio legale
Postal address: Via San Giuliano 2
Town: Susa (TO)
Postal code: 10059
Country: IT
Telephone: +39 122621621
E-mail: legale@sitaf.it
Fax: +39 122621686

Section VI

VI.05.00) Date of dispatch of this notice 2019-11-15

English Language Unavailable

CPV Codes
45233000; Construction, foundation and surface works for highways, roads;

Signup now to receive weekly OJEU reports for the UK, your sector and/or elsewhere in the EU. We also report on the procurement of EC Institutions.

All content is copyright (c) htps://www.ojeu.com OJEU Finder Ltd, for more information see our Terms & Conditions