Italy-Rome: Bus maintenance services

To get tender notifications and more sign up now and never miss a notice again.

Tile Italy-Rome: Bus maintenance services
OJEU (High Value) 567797-2019
Type Invitation to tender
Date Published 2019-11-29
Deadline 2020-01-15 12:00:00
Nature Of Contract Service contract
Awarding Authority Water, energy, transport and telecommunications sectors
Awarding Criteria The most economic tender
Procedure Open procedure

Description :
CONTRACT NOTICE



Section I: Contracting authority

I.1) Name and addresses:
Official name: ATAC S.p.A. — Azienda per la mobilità
Postal address: Via Prenestina 45
Town: Roma
Postal code: 00176
Country: IT
Contact person: Serenella Anselmo/Ilaria Ranieri
Telephone: +39 0646954132/3974
E-mail: ilaria.ranieri@atac.roma.it
Fax: +39 0646954553
NUTS code: ITI43
Main address (URL): http://www.atac.roma.it
Address of the buyer profile (URL): http://www.atac.roma.it

Communication
I.3) Procurement documents
(URL):http://www.atac.roma.it

Additional Information
I.3.4) Additional information can be obtained from:
I.3.8) to the above mentioned address


Section II: Object of Contract


Title:

Accordo quadro in 4 lotti relativo al servizio di manutenzione ordinaria e correttiva a guasto dei sistemi di condizionamento (produzione freddo) installati a bordo delle vetture autobus

Reference number: 162/19

II.1.4) Short description

Vedi punto II.1.1).

Il dettaglio e le specifiche delle singole prestazioni sono indicate nel capitolato speciale. Descrizione: l’appalto potrà avere una durata inferiore qualora sopravvengano superiori disposizioni vincolanti per il committente, conseguenti al venir meno dell’affidamento totale o parziale del servizio di trasporto pubblico locale da parte degli organi istituzionali del committente medesimo, che rendano impossibile la prosecuzione nei termini e con le modalità previste dal contratto stesso, considerato nella sua interezza.

II.01) Estimated value excluding VAT:
EUR 8533709.42

Information about lots
II.1.6) This contract is divided into lots: yes

II.1.6.5) maximum number of lots
4

Description: Item/Lot 1
Title:

Grottarossa, servizio di manutenzione ordinaria e correttiva dei sistemi di condizionamento installati a bordo delle vetture facenti parte del parco aziendale ATAC

II.2.1) Lot No: 1
NUTS code: ITI43
II.2.3.2) Main site or place of performance:

Acilia.

II.1.4) Short description

L'importo complessivo pari a 1 437 069,35 EUR esclusa I.V.A è così suddiviso: 842 744,87 EUR quale importo per il servizio di manutenzione, 593 086,40 EUR quale importo per l’eventuale fornitura di materiali, 1 238,08 EUR quale importo per gli oneri della sicurezza non soggetti a ribasso di gara.

Ai sensi dell’art. 23, co. 16, del D.Lgs. 50/16 sono stati individuati seguenti costi della manodopera: 578 925,49 EUR.

II.2.5) Award criteria:

Value excluding VAT: EUR 1437069.35
II.02.07) Duration in months 24
II.2.7.5) This contract is subject to renewal: no
II.2.10) Variants will be accepted: no
II.2.11) Options
II.2.11.2) Description of options

ATAC S.p.A. potrà avvalersi, durante l’appalto e secondo le esigenze aziendali, della facoltà di variare del - 20 % l’entità dell'importo previsto per il lotto, sulla base della variazione dell'entità del parco vetture iniziale al 31.7.2017. Il suddetto importo rimarrà invariato se tale modifica dell’entità del parco vetture si manterrà nel limite massimo del ±2,5 %.



Additional information:

Ai sensi dell’art. 31, comma 10, del D.Lgs. 50/16, i soggetti aventi i compiti propri del responsabile del procedimento sono:

— per la fase di definizione del fabbisogno: Sabrina Bianco,

— per la fase di svolgimento della procedura e identificazione del contraente: Marco Sforza,

— per la fase di esecuzione del contratto: Sabrina Bianco.


Description: Item/Lot 2
Title:

Acilia/Magliana, servizio di manutenzione ordinaria e correttiva dei sistemi di condizionamento installati a bordo delle vetture autobus facenti parte del parco aziendale ATAC

II.2.1) Lot No: 2
NUTS code: ITI43
II.2.3.2) Main site or place of performance:

Acilia/Magliana.

II.1.4) Short description

L’importo complessivo di 1 994 141,84 EUR è così suddiviso: 1 400 575,62 EUR per il servizio di manutenzione, 591 872,36 EUR per l’eventuale fornitura di ricambi e 1 693,86 EUR per gli oneri della sicurezza (non soggetti a ribasso). Ai sensi dell’art. 23, co. 16, del D.Lgs. 50/16 sono stati individuati i seguenti costi della manodopera: 975 496,78 EUR.

II.2.5) Award criteria:

Value excluding VAT: EUR 1994141.84
II.02.07) Duration in months 24
II.2.7.5) This contract is subject to renewal: no
II.2.10) Variants will be accepted: no
II.2.11) Options
II.2.11.2) Description of options

ATAC S.p.A. potrà avvalersi, durante l’appalto e secondo le esigenze aziendali, della facoltà di variare del -20 % l’entità dell'importo previsto per il lotto, sulla base della variazione dell'entità del parco vetture iniziale al 31.7.2017. Il suddetto importo rimarrà invariato se tale modifica dell’entità del parco vetture si manterrà nel limite massimo del ±2,5 %.



Additional information:

Ai sensi dell’art. 31, comma 10, del D.Lgs. 50/16, i soggetti aventi i compiti propri del responsabile del procedimento sono:

— per la fase di definizione del fabbisogno: Sabrina Bianco,

— per la fase di svolgimento della procedura e identificazione del contraente: Marco Sforza,

— per la fase di esecuzione del contratto: Sabrina Bianco.


Description: Item/Lot 3
Title:

Portonaccio/Tor Sapienza servizio di manutenzione ordinaria e correttiva dei sistemi di condizionamento installati a bordo delle vetture facenti parte del parco autobus ATAC

II.2.1) Lot No: 3
NUTS code: ITI43
II.2.3.2) Main site or place of performance:

Portonaccio/Tor Sapienza.

II.1.4) Short description

L’importo complessivo di 2 823 572,77 EUR è così suddiviso: 1 634 264,37 EUR per il servizio di manutenzione, 1 187 262,44 EUR per l’eventuale fornitura di ricambi e 2 045,96 EUR per gli oneri della sicurezza (non soggetti a ribasso). Ai sensi dell’art. 23, co. 16, del D.Lgs. 50/16 sono stati individuati i seguenti costi della manodopera: 1 113 427,97 EUR.

II.2.5) Award criteria:

Value excluding VAT: EUR 2823572.77
II.02.07) Duration in months 24
II.2.7.5) This contract is subject to renewal: no
II.2.10) Variants will be accepted: no
II.2.11) Options
II.2.11.2) Description of options

ATAC S.p.A. potrà avvalersi, durante l’appalto e secondo le esigenze aziendali, della facoltà di variare del -20 % l’entità dell'importo previsto per il lotto, sulla base della variazione dell'entità del parco vetture iniziale al 31.7.2017. Il suddetto importo rimarrà invariato se tale modifica dell’entità del parco vetture si manterrà nel limite massimo del ±2,5 %.



Additional information:

Ai sensi dell’art. 31, comma 10, del D.Lgs. 50/16, i soggetti aventi i compiti propri del responsabile del procedimento sono:

— per la fase di definizione del fabbisogno: Sabrina Bianco,

— per la fase di svolgimento della procedura e identificazione del contraente: Marco Sforza,

— per la fase di esecuzione del contratto: Sabrina Bianco.


Description: Item/Lot 4
Title:

Tor Vergata/Tor Pagnotta, servizio di manutenzione ordinaria e correttiva dei sistemi di condizionamento installati a bordo delle vetture autobus facenti parte del parco aziendale ATAC

II.2.1) Lot No: 4
NUTS code: ITI43
II.1.4) Short description

L’importo complessivo di 2 278 925,46 EUR è così suddiviso: 1 422 889,62 EUR per il servizio di manutenzione, 854 341,98 EUR per l’eventuale fornitura di ricambi e 1 693,86 EUR per gli oneri della sicurezza (non soggetti a ribasso). Ai sensi dell’art. 23, co. 16, del D.Lgs. 50/16 sono stati individuati i seguenti costi della manodopera: 976 776,78 EUR.

II.2.5) Award criteria:

Value excluding VAT: EUR 2278925.46
II.02.07) Duration in months 24
II.2.7.5) This contract is subject to renewal: no
II.2.10) Variants will be accepted: no
II.2.11) Options
II.2.11.2) Description of options

ATAC S.p.A. potrà avvalersi, durante l’appalto e secondo le esigenze aziendali, della facoltà di variare del -20 % l’entità dell'importo previsto per il lotto, sulla base della variazione dell'entità del parco vetture iniziale al 31.7.2017. Il suddetto importo rimarrà invariato se tale modifica dell’entità del parco vetture si manterrà nel limite massimo del ±2,5 %.



Additional information:

Ai sensi dell’art. 31, comma 10, del D.Lgs. 50/16, i soggetti aventi i compiti propri del responsabile del procedimento sono:

— per la fase di definizione del fabbisogno: Sabrina Bianco,

— per la fase di svolgimento della procedura e identificazione del contraente: Marco Sforza,

— per la fase di esecuzione del contratto: Sabrina Bianco.


Section III: Legal, economic, financial and technical information

III.1.1) List and brief description of conditions

Iscrizione in un registro commerciale (C.C.I.A.A.).(dichiarazione redatta in modo conforme al DGUE, parte II, sez. A).

III.1.2.3) List and brief description of selection criteria

Requisiti unificati con quelli di cui al successivo punto III.1.3) al quale si rinvia.

III.1.3.2) List and brief description of selection criteria

Per l’impresa che concorre singolarmente:

b) aver conseguito un fatturato globale minimo, relativo agli ultimi 3 esercizi disponibili antecedenti la data del termine ultimo previsto per la presentazione dell’offerta, compreso un determinato fatturato nel settore di attività oggetto di appalto, per un importo non inferiore a quanto di seguito indicato per ciascun lotto (dichiarazione redatta in modo conforme al DGUE, parte IV, sez. B):

— lotto 1: fatturato globale: 1 400 000,00 EUR; fatturato specifico: 470 000,00 EUR,

— lotto 2: fatturato globale: 1 900 000,00 EUR fatturato specifico: 635 000,00 EUR,

— lotto 3: fatturato globale: 2 800 000,00 EUR; fatturato specifico: 930 000,00 EUR,

— lotto 4: fatturato globale: 2 300 000,00 EUR; fatturato specifico 760 000,00 EUR;

in caso di partecipazione a più lotti l’importo del fatturato minimo (globale e specifico) non deve essere inferiore alla somma del fatturato previsto per ciascun lotto di interesse;

c) per i R.T.I. sussistono le seguenti condizioni: sono ammessi R.T.I. di tipo orizzontale in cui il soggetto mandatario possiede il requisito speciale di cui al punto a) previsto per ciascun lotto in misura non inferiore al 40 % di quanto rispettivamente prescritto, mentre ogni mandante possiede gli stessi requisiti in misura non inferiore al 10 % di quanto rispettivamente prescritto;

B1) in caso di R.T.I. deve essere presentato anche il modello Q1-RTI (per i R.T.I. già costituiti) o Q2-RTI (per i R.T.I. non costituiti) attestante, tra l’altro, la ripartizione dell'appalto fra le imprese riunite; resta fermo:

— che nel complesso il R.T.I. possiede il 100 % dei requisiti speciali prescritti,

— che ciascuna impresa facente parte del RTI possiede i requisiti di ordine generale di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50/2016;

l’eventuale ricorso all’istituto dell’avvalimento, è disciplinato all’art. 89 del D.Lgs. n. 50/2016, salvo le eventuali ulteriori disposizioni presenti negli atti di gara;

d) documenti richiesti per l'ammissione alla gara: dichiarazioni conformi ai modelli G, DGUE e A attestanti le dichiarazioni in esso previste nonché l’insussistenza di qualsiasi condizione prevista all’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016 come modificato dal D.L. 55/2019, per ogni impresa concorrente, sia che la stessa concorra singolarmente sia che concorra in raggruppamento e per le eventuali imprese ausiliarie (si rinvia a quanto stabilito negli artt. 2, 3 e 8, del DGNC).

Si precisa che nel modello DGUE la parte IV va compilata nelle sezioni A, B, C e D; la compilazione della sola sezione non sarà ritenuta idonea a dimostrare la capacità tecnica ed economica.

L'eventuale ricorso alla facoltà di subappalto è consentito nella misura massima del 40 % del valore complessivo dell’appalto ed è disciplinato dalle norme di cui all’art. 105 del D.Lgs. 50/2016 e dal D.L. 55/2019.

I concorrenti devono presentare la o le ricevute del/dei versamenti intestato/i a «Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) - via di Marco Minghetti 10, 00187 Roma: (riportare nello spazio riservato alla causale: codice C.I.G. del/i lotto/i oltre al proprio n. C.F. - P. I.V.A.)» di importo pari a: 140,00 EUR per tutti i n. 4 lotti.

III.01.04.1) List and brief description of rules and criteria:

Prove richieste all'aggiudicatario: uno o più dei documenti previsti all’art. 86 del D.Lgs. n. 50/16 oltre a certificati, attestati, autorizzazioni, licenze o, comunque, documenti rilasciati da competenti autorità, enti, organi o uffici, comprovanti l'abilitazione a esercitare l'attività prevista dall'appalto e ad eseguire l'appalto nel rispetto della vigente normativa di legge.

III.01-06_01) Deposits and guarantees required:

Ai fini della garanzia della serietà dell’offerta proposta da parte del concorrente è dovuta la presentazione di una garanzia provvisoria corrispondente al 2 % dell’importo a base di gara per ciascun lotto, arrotondato per eccesso, pari a 28 741,38 EUR per il lotto 1, 39 882,83 EUR per il lotto 2, 56 471,45 EUR per il lotto 3, 45 578,50 EUR per il lotto 4, fatto salvo il beneficio di cui al comma 7 del medesimo art. 93, come dettagliatamente riportato all’art. 7 del DGNC.

Ai sensi dell’art. 93, comma 5, del D.Lgs. 50/2016, la garanzia deve avere validità per almeno 240 (duecentoquaranta) giorni dalla data di presentazione dell'offerta.

Il soggetto che risulterà aggiudicatario per ciascun lotto si impegna a costituire una garanzia definitiva, per il lotto di riferimento, secondo le condizioni e prescrizioni previste all’art.103 del D.Lgs. n. 50/2016 (come dettagliatamente riportato all’art. 17 del DGNC).

III.01-07_01) Main financing conditions and payement arrangements and/or reference to the relevant provisions governing them:

L’appalto è autofinanziato da ATAC S.p.A.; i pagamenti avranno luogo secondo quanto previsto nel capitolato speciale.

III.01-08_01) Legal form to be taken by the group of economic operators to whom the contract is to be awarded:

Il raggruppamento temporaneo e il consorzio ordinario di concorrenti che risultasse aggiudicatario dovrà mantenere la stessa composizione rispetto a quella risultante dall’impegno presentato in sede di offerta.

III.2.2) Contract performance conditions

L’esecuzione dell’appalto è disciplinata da contratto, oltre che dal CS e allegati in esso citati o ad esso allegati o di esso facenti parte.


Section IV: Procedure

IV.1.1) Type of procedure: Open

IV.02.01) Time limit for receipt of tenders or requests to participate
IV.02.02) Date 2020-01-15
IV.02.02) Local time 12:00


IV.02.06) Duration in months (from the date stated for receipt of tender): 8
IV.02.07) Conditions for opening of tenders
IV.02.07) Date 2020-01-16
IV.02.07) Local time 10:00
IV.02.07) Place

piano, 00176 Roma (sala gare).
o


Section V: Complementary information



Additional information:

La gara di cui al presente bando costituisce oggetto della determina del CdA n. 32 del 26.11.2019. ATAC S.p.A. si configura fra i soggetti di cui all'art. 3, lettera e), del D.Lgs. 50/16 e il presente appalto rientra oggettivamente nell’ambito di applicazione dei cosiddetti settori speciali. Per partecipare ciascun concorrente deve iscriversi/registrarsi gratuitamente al Portale Acquisti ATAC S.p.A., sito internet: https://atac.i-faber.com.

Soggetti ammessi e modalità di partecipazione

Si rinvia a quanto disposto all’art. 2 del DGNC e alle «Istruzioni operative» pubblicato sul sito www.atac.roma.it, unitamente al presente bando. I concorrenti devono comunicare esclusivamente tramite l’area Comunicazioni del predetto portale. Per le modalità si rinvia all’art. 21.1 del DGNC. La procedura di gara è disciplinata dal bando e dai seguenti documenti a esso complementari: (D.G.N.C., modd. G, C, DGUE, A, Q1-RTI, Q2-RTI, D e «Istruzioni operative per l’iscrizione al portale ATAC, la presentazione dell’offerta e la firma digitale». I documenti citati ai punti VI.3) sono scaricabili dal portale https://atac.i-faber.com. Entro il termine perentorio prescritto al precedente punto IV.2.2), con le modalità telematiche specificate nelle «Istruzioni operative per l’iscrizione al portale ATAC, la presentazione dell’offerta e la firma digitale» e negli artt. 5 e 6, del D.G.N.C., devono essere presentate sia la documentazione amministrativa (indicata all’art. 8 del D.G.N.C.), sia l’offerta tecnica, che l’offerta economica digitale, sottoscritte con firma digitale. Ai sensi del combinato disposto dell’art. 52, co. 8, lettera a), e dell’art. 83, co. 9, del D.Lgs. 50/2016, le offerte non sottoscritte con firma digitale verranno escluse. Non sono ammesse offerte che comportino un aumento dell'importo complessivo indicato al punto II.2.4). Si specifica che il modello di «Dich. C», allegato al presente bando, deve essere presentato obbligatoriamente a integrazione dell’offerta economica autogenerata dalla piattaforma I-faber e deve contenere, nell’apposito campo, l’indicazione in percentuale dei costi aziendali del concorrente. Tale indicazione deve essere apposta obbligatoriamente, a pena di esclusione, in conf. alle previsioni di cui all'art. 95, co. 10, del D.Lgs. 50/16, e dell’art. 9.3, lett. i), e 6.1.1 del DGNC. Deve essere altresì presentato, a pena di esclusione, il mod. D (cfr. 9.3, lett. I, del DGNC). ATAC è disponibile a fornire chiarimenti finalizzati alla eliminazione di incertezze interpretative del bando e/o della documentazione in esso richiamata secondo le modalità indicate all’art. 22 del DGNC. ATAC S.p.A. si riserva di aggiudicare l’appalto anche in presenza di 1 offerta purché ammessa e valida e salvo il disposto dell’art. 95, co. 12, del D.Lgs. 50/2016. Ai fini dell’aggiudicazione si rinvia agli artt. 10 e 12, del DGNC e all'eventuale verifica di congruità. ATAC S.p.A. si riserva di pubblicare eventuali rettifiche del presente bando secondo le modalità di cui all’art. 22 del DGNC. Nel caso di fallimento dell’esecutore o di risoluzione del contratto si applica l’art. 110, così come modificato dal D.L. 32/19». I pagamenti relativi alle prestazioni eseguite dal subap. devono essere effettuati dall’agg., salvo quanto disposto all’art. 105, co. 13, del D.Lgs. 50/16. La stipulazione del contratto avrà luogo entro 60 giorni, ai sensi di quanto consentito dall’art. 32, co. 8 e 9, del D.Lgs. n. 50/16. Ai sensi dell’art. 216, co. 11, del D.Lgs. 50/16, le spese di pubblicazione sono rimborsate ad ATAC dall'agg. entro 60 giorni dall'aggiudicazione. Per l’appalto di che trattasi l’importo massimo stimato è pari a 17 000,00 EUR oltre IVA.

Incompletezza, irregolarità o mancanza delle dichiarazioni richieste

Come dettagliatamente riportato all’art. 10.5 del DGNC, i concorrenti e le stazioni appaltanti accettano e devono rispettare le clausole e le condizioni contenute nel protocollo di legalità e nel protocollo di integrità approvato di cui agli artt. 26 e 27, del DGNC.

Tutela dei dati personali

Si rinvia all’art. 20 del DGNC.

Accesso agli atti

Si rinvia all’art. 23 del DGNC. Rinvia all’art. 25 del DGNC.

È esclusa la competenza arbitrale.


Review body:
Official name: Tribunale amministrativo regionale (T.A.R.) del Lazio
Postal address: Via Flaminia 189
Town: Roma
Postal code: 00196
Country: IT

Body responsible for mediation procedures
Official name: Tribunale amministrativo regionale (T.A.R.) del Lazio
Town: Roma
Country: IT
VI.04.03) Precise information on deadline(s) for review procedures

Termine di presentazione del ricorso 30 giorni dalla conoscenza legale del provvedimento amministrativo.


VI.04.04) Service from which information about the review
Official name: ATAC S.p.A. segreteria societaria
Postal address: Via Prenestina 45
Town: Roma
Postal code: 00176
Country: IT
Telephone: +39 0646953365
URL: http://protocollo@cert.atac.roma.it

Section VI

VI.05.00) Date of dispatch of this notice 2019-11-28

English Language Unavailable

CPV Codes
50113200; Bus maintenance services;

Signup now to receive weekly OJEU reports for the UK, your sector and/or elsewhere in the EU. We also report on the procurement of EC Institutions.

All content is copyright (c) htps://www.ojeu.com OJEU Finder Ltd, for more information see our Terms & Conditions